ADDIO ALLE RICVUTE FISCALI CARTACEE

Ecco la soluzione semplice e veloce per te!

Addio alle ricevute fiscali? Ecco la soluzione.

Addio alle ricevute fiscali cartacee? Ecco la soluzione.

 

A partire dal 1° LUGLIO 2019 tutti i contribuenti che emettono ricevute fiscali che superano il limite di € 400.000 come volume di affari dovranno dire addio al blocchetto cartaceo (mentre a partitre dal 1° gennaio 2020 tutti i contribuenti dovranno abbandonare l’emissione della ricevuta fiscale)

 

Hotel, ristoranti, strutture ricettive, alberghi, dovranno scegliere se emettere la fattura elettronica o dotarsi di un registratore di cassa telematico per emettere lo scontrino elettronico con codice fiscale.

 

Attività come parrucchieri, centri estetici, lavanderie, autolavaggio ecc. dovranno dotarsi di strumenti idonei per inviare i corrispettivi telematici e sostituire il blocchetto cartaceo.

 

Gli artigiani come idraulici, falegnami, installatori e manutentori di impianti ecc. ecc. dovranno emettere fattura elettronica.

 

 

 


 

CASO “A”: RISTORANTE, ALBERGO, HOTEL, STRUTTURA RICETTIVA, BED & BREAKFAST ECC. ECC.

 

La ricevuta fiscale cartacea non potrà più essere emessa e, pertanto, la scelta ricadrà sulla fattura elettronica oppure sull’emissione di uno scontrino elettronico.

 

L’emissione della fattura elettronica, oltre che farraginosa e anche costosa, richiede l’immissione di dati che richiedono tempo e lungaggini non sotenibili in molti casi.

 

Qual’è quindi la soluzione migliore? Potrai emettere semplicemente un “normale” scontrino in modo rapido, bastano pochi secondi. In più, grazie ad un lettore di barcode, potrai leggere la tessera sanitaria del cliente e inserire quindi anche il suo codice fiscale emettendo uno “scontrino elettronico parlante” valido per la “lotteria dei corrispettivi” e per le detrazioni fiscali.

 

Potrai dotarti di un semplice registratore di cassa telematico oppure di una stampante fiscale telematica da collegare al tuo gestionale. Nulla di più semplce. In più ricevi incentivo tramite credito di imposta pari al 50% del costo sostenuto fino ad un tetto massimo di € 250,00

  • RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE
    RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE

 

CASO “B”: PARRUCCHIERI, LAVANDERIE, CENTRI ESTETICI, AUTOLAVAGGIO ECC.

 

La ricevuta fiscale cartacea non potrà più essere emessa neanche in questi casi e, pertanto, la scelta ricadrà sulla fattura elettronica oppure sull’emissione di uno scontrino elettronico.

 

L’emissione della fattura elettronica, oltre che farraginosa e anche costosa, richiede l’immissione di dati che richiedono tempo e lungaggini non sotenibili in molti casi.

 

Qual’è quindi la soluzione migliore? Potrai emettere semplicemente un “normale” scontrino in modo rapido, bastano pochi secondi. In più, grazie ad un lettore di barcode, potrai leggere la tessera sanitaria del cliente e inserire quindi anche il suo codice fiscale emettendo uno “scontrino elettronico parlante” valido per la “lotteria dei corrispettivi” e per le detrazioni fiscali.

 

Potrai dotarti di un semplice registratore di cassa telematico oppure di una stampante fiscale telematica da collegare al tuo gestionale. Nulla di più semplce. In più ricevi incentivo tramite credito di imposta pari al 50% del costo sostenuto fino ad un tetto massimo di € 250,00

  • RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE
    RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE

 


 

CASO “C”: ARTIGIANO COME IDRAULICO, TECNICO MANUTENTORE, FALEGNAME ECC.

 

Sei sicuro che l’emissione della fattura elettronica rappresenti la scelta più adeguata per lo svolgimento della tua attività? 

 

ESEMPIO: Per un artigiano che si reca presso il domicilio di una persona fisica (es. idraulico che viene contattato dal cliente per un intervento occasionale e urgente oppure la semplice manutenzione della caldaia) l’emissione della fattura elettronica  comporterebbe una farraginosità e complessità che, considerati aspetti come importo dell’intervento, potrebbe risultare di impedimento al normale svolgimento dell’attività. Tali fattispecie potrebbero essere ricondotte all’esclusione dell’obbligatorietà di emissione della fattura elettronica, infatti l’art. 22 del DPR 633/1972 cita: “La disposizione del comma precedente puo’ essere dichiarata applicabile, con decreto del Ministro delle finanze, ad altre categorie di contribuenti che prestino servizi al pubblico con carattere di uniformita’, frequenza e importo limitato tali da rendere particolarmente onerosa l’osservanza dell’obbligo di fatturazione e degli adempimenti connessi”
Anche la gestione di eventuali errori nell’emissione della fattura elettronica come nota credito e controllo degli invii al sistema SDI potrebbero rappresentare una complessità difficilmente superabile. A questo possiamo aggiungere la necessità di dotarsi di strumenti e software come tablet o APP costose e di difficile gestione, la necessità di connettività internet sempre presente, le lungaggini per reperire e inserire le anagrafiche cliente ecc. ecc.

 

Alla luce di quanto sopra descritto, HAI MAI PRESO IN CONSIDERAZIONE DI DOTARTI DI UN REGISTRATORE DI CASSA TELEMATICO PORTATILE

per emettere scontrino telematico ?

 

Con il registratore di cassa portatile telematico Olivetti Form100 hai tutto quello che serve !

 

SEMPLICE DA USARE, accendi e digiti l’importo dello scontrino. Facile, non è vero? Dotato di BATTERIA AL LITIO integrata lo porti sempre con te nella tua cassetta attrezzi. PICCOLO e LEGGERO, pesa solo 510g. ed è poco più grande di una calcolatrice. NON HAI BISOGNO DI CONNESSIONE A INTERNET mentre sei dal cliente, hai la tastiera resistente ai liquidi, lo usi anche con i guanti da lavoro. Semplicemente, quando torni in ufficio, lo colleghi al caricabatteria come un cellulare ed EFFETTUI LA CHIUSURA GIORNALIERA PIGIANDO SOLO 2 TASTI: automaticamente invierà i corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle Entrate attraverso la connessione internet con cavo oppure WIFI.

Inoltre, nel caso in cui l’azienda abbia più tecnici dipendenti, potrai visualizzare l’andamento del fatturato quotidianamente direttamente dal tuo smartphone, ovunque tu sia grazie a Olivetti Nettuna Cloud!

E grazie al rimborso con credito d’imposta risparmi fino a € 250,00 sul costo sostenuto!

 

SEMPLIFICATI LA VITA, CONTATTACI ORA, ABBIAMO LA SOLUZIONE IDEALE PER TE!

085 4216458 – 085 4223551 – 347 6868385

  • RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE
    RICEVUTE-FISCALI-ELETTRONICHE

 

CONTATTACI PURE SENZA IMPEGNO!

 


 

  • STAMPANTE FISCALE TELEMATICA OLIVETTI PRT400FX TABLET

 

Fai la scelta ottimale per le tue esigenze, contattaci subito abbiamo le soluzione per i tuoi problemi!

085 4216458 – 085 4223551 – 347 6868385 – 3756147056

 

INDICARE LA REGIONE IN CUI HA SEDE L'ATTIVITA'

 

 

Vendita, assistenza e noleggio registratori di cassa telematici nuovi e usati, verifica periodica, software per la gestione del negozio e del punto vendita, magazzino, fatturazione elettronica, anagrafica clienti, fidelity, POS touchscreen, lettori barcode, software e soluzioni per la gestione del ristorante, tavoli, comande conto e pre-conto, trasmissione telematica dei corrispettivi, sistemi di gestione per supermercati e GDO. Vendita, assistenza e noleggio fotocopiatrici mutifunzione, stampanti, notebook, pc e server.

Call Now Button
1
Salve, Possiamo aiutarti?
Powered by